Arte e Cultura per leggere e reinventare la realtà

I nostri progetti
Fondazione Cariplo, settore Arte e Cultura
Laiv

Ulisse e Polifemo: il reading degli studenti del Giovanni XXIII di Bergamo al Teatro Litta

LAIV festeggia a BookCity i suoi 10 anni

  • 19 novembre 2016
  • 15.00

Un’occasione unica per assistere al reading teatrale degli alunni del Liceo Ginnasio Giovanni XXIII di Bergamo, che parteciperanno a BookCity Milano con Ulisse e Polifemo, performance di lettura espressiva realizzata con la regia di Lisa Ferrari (Pandemonium Teatro) e introdotta da un ospite d’eccezione: Alessandro Baricco.

Ma per gli studenti che lo hanno realizzato l’occasione unica è stata la possibilità di partecipare al Progetto LAIV, che ha fatto entrare nella loro scuola l’insegnamento delle arti performative con il laboratorio artistico di Pandemonium Teatro, compagnia teatrale di Bergamo impegnata da anni nel rapporto tra teatro ed educazione, con rassegne e laboratori dedicati alle scuole, alle famiglie e al territorio. La performance in scena al Litta è il frutto di questo prezioso lavoro.

Il Liceo Giovanni XXIII di Bergamo non è il solo ad aver beneficiato dell’ingresso del linguaggio musicale e teatrale nella vita dei suoi studenti: il Progetto LAIV di Fondazione Cariplo arriva oggi al traguardo di dieci anni di musica, teatro e teatro musicale con il coinvolgimento di oltre 15.000 studenti di 240 istituti scolastici superiori lombardi e delle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola.

Gli obiettivi del progetto sono molto ambiziosi e si traducono in un cammino che, anche grazie alla sua matrice pratica e laboratoriale, si affianca all’apprendimento teorico che gli studenti sono abituati a esercitare a scuola e può rappresentare “un detonatore per sviluppare nei ragazzi le competenze che possano renderli protagonisti e consapevoli di ciò che hanno”. Gli studenti hanno avuto con LAIV l’opportunità di acquisire, attraverso la pratica collettiva delle arti performative, un bagaglio prezioso di competenze fondamentali, relazionali, espressive e affettive, in un percorso artistico capace di coinvolgere a più livelli insegnanti, ragazzi e operatori teatrali.

L’appuntamento con BookCity è per sabato 19 novembre alle ore 15.00, sul palcoscenico del Teatro Litta di Milano, in corso Magenta 24. Vi aspettiamo!